IL TERRITORIO
Capaccio, nel cui territorio ricade Paestum, conserva il più imponente e nobile complesso archeologico monumentale di tutta la Magna Graecia.

Il suo territorio variegato e ricco di componenti ambientali quali: mare, fiumi, sorgenti, colline, boschi ed immense spiagge, dall’ampio e bellissimo arenile, è ideale per rilassare il corpo e lo spirito. Il soggiorno potrà essere allietato con escursioni negli allevamenti di bufale e nei caseifici, nelle ore mattutine dedicate alla lavorazione del latte per la produzione di mozzarelle e formaggi ed in alcuni mesi, nelle rigogliose piantagioni di carciofi e di fragole. La villeggiatura a Capaccio Paestum è accessibile tutto l’anno per la disponibilità di alberghi, agriturismi, campeggi, villaggi e stabilimenti balneari.

DA VEDERE
Zona archeologica-templi; Museo Nazionale; Museo Narrante dell’Heraion alla foce del Sele; Basilica Paleocristiana; Sorgenti di Capo di fiume; Getsemani; Santuario della Madonna del Granato a Capaccio Vecchio; Chiesa di San Pietro Apostolo; Convento Francescano; Chiesa di Sant’Antonio; Centro storico di Capaccio.
Manifestazioni nel teatro dei Templi nei mesi di luglio ed agosto: Premio Charlot (comicità) e Paestum Festival (Danza, Musica, Teatro).

INFO TURISMO
Comune
email:    turismo@comune.capaccio.sa.it
Stazione Paestum: +39 0828 725649
Ufficio Turismo: +39 0828 722374
Centralino: +39 0828 812201
www.paestumeventi.it
www.lestradedellamozzarella.it
infopaestum@comune.capaccio.sa.it
turismo@comune.capaccio.sa.it

sito: www.comune.capaccio.sa.it

COME RAGGIUNGERLA

autostrada A3, uscita Battipaglia, seguire SS 18 fino all’uscita di Paestum

Foto archivio parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni